Digita per cercare

Ricetta dell’Osso Buco

Secondi Piatti Ricette

Ricetta dell’Osso Buco

Condividere
Ricetta dell'Osso Buco

Ingredienti Per L’osso Buco – Ricetta dell’Osso Buco

Gli Ingredienti Per L’osso Buco sono essenziali per preparare questo delizioso e tradizionale secondo piatto italiano. Per realizzare questa ricetta, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500 grammi di ossobuco di vitello
  • 1 cipolla media
  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 2 spicchi di aglio
  • Farina q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 250 ml di brodo di carne
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.

Una volta che avrai raccolto tutti gli ingredienti necessari, sarai pronto per iniziare la preparazione dell’osso buco.

Inizia tritando finemente la cipolla, il sedano, le carote e l’aglio. Puoi utilizzare un coltello affilato o un tritatutto per semplificare questa operazione.

Successivamente, infarina leggermente le fette di ossobuco. La farina darà una crosta dorata alla carne durante la cottura.

Preparazione Della Carne

La preparazione della carne è una parte fondamentale nella ricetta dell’Osso Buco. La scelta della carne giusta e il suo adeguato preparazione influiscono notevolmente sul risultato finale di questo delizioso secondo piatto. Per preparare la carne per l’Osso Buco, segui attentamente i seguenti passaggi.

1. Taglia la carne: Inizia tagliando la carne di vitello a fette spesse circa 3-4 centimetri. Assicurati di avere pezzi con l’osso al centro, che daranno al piatto il suo sapore caratteristico.

2. Infarina la carne: Passa le fette di carne nella farina, ricoprendole uniformemente su entrambi i lati. Questo aiuterà a sigillare i succhi all’interno e creare una crosta croccante.

3. Scuoti l’eccesso di farina: Dopo aver infarinato la carne, scuoti delicatamente le fette per eliminare l’eccesso di farina. Questo eviterà che la farina bruci durante la cottura e renda il sughino più cremoso.

Fase Descrizione
1 Taglia la carne in fette spesse di 3-4 centimetri
2 Passa le fette di carne nella farina
3 Scuoti l’eccesso di farina

Soffritto Di Verdure Aromatiche

Il soffritto di verdure aromatiche è un passaggio fondamentale nella preparazione dell’osso buco. Questo mix di verdure conferisce al piatto un gusto irresistibile e arricchisce la sua fragranza. Gli ingredienti principali per il soffritto di verdure aromatiche sono la cipolla, la carota, il sedano e l’aglio.

Per preparare il soffritto, iniziamo tagliando finemente una cipolla media, una carota e una costola di sedano. Poi, tritiamo due spicchi d’aglio. In una pentola capiente, aggiungiamo un paio di cucchiai di olio d’oliva e facciamolo scaldare.

Una volta che l’olio è caldo, aggiungiamo le verdure tritate e lasciamole appassire a fuoco medio-basso. Durante questo processo, le verdure rilasceranno i loro sapori e aromi, creando la base gustosa per l’osso buco. Mescoliamo di tanto in tanto per evitare che le verdure si attacchino o brucino.

  • In sintesi, il soffritto di verdure aromatiche è un passaggio chiave nella preparazione dell’osso buco
  • Per preparare il soffritto, tritiamo finemente cipolla, carota, sedano e aglio
  • In una pentola capiente, facciamo appassire le verdure tritate in olio d’oliva

Deglassare Con Il Vino Bianco

Il deglassaggio è una tecnica culinaria che consiste nel sfumare una pentola dopo la cottura della carne con un liquido alcolico, come il vino bianco, in modo da recuperare i gustosi residui di cottura che si sono depositati sul fondo pentola. Questo processo non solo aggiunge sapore e profondità al piatto, ma aiuta anche a creare una salsa succulenta da servire con l’osso buco.

Per deglassare con il vino bianco, segui questi semplici passaggi:

  1. Rimuovi l’osso buco cotto dalla pentola e mettilo da parte.
  2. Aggiungi mezzo bicchiere di vino bianco secco nella pentola. Assicurati che la pentola sia ancora calda.
  3. Rischiara la pentola con una spatola in legno per staccare tutti i gustosi residui di cottura dal fondo.
  4. Lascia cuocere il vino bianco per uno o due minuti, fino a quando non si sarà ridotto di circa la metà.
  5. Una volta che il vino si è ridotto, puoi aggiungere altri ingredienti come pomodori e brodo per creare una deliziosa salsa.

Ora sei pronto per servire l’osso buco con una salsa ricca e saporita ottenuta grazie al deglassaggio con il vino bianco. Buon appetito!

Aggiunta Di Pomodori E Brodo

L’aggiunta di pomodori e brodo è una fase cruciale nella preparazione dell’Osso Buco, un delizioso secondo piatto tradizionale italiano. I pomodori e il brodo conferiscono al piatto un sapore ricco e succulento, arricchendo ulteriormente la carne di vitello. Per realizzare questa fase, avrai bisogno di alcuni ingredienti fondamentali come pomodori freschi o pelati in scatola, brodo di carne o di verdure e aromi come aglio, cipolla e prezzemolo.

Per iniziare, sbucciare i pomodori freschi immergendoli per alcuni secondi in acqua bollente e poi mettendoli in acqua fredda. Successivamente, rimuovere la pelle e i semi dei pomodori e tagliarli a cubetti o a spicchi. Se preferisci utilizzare pomodori pelati in scatola, assicurati di scolarli bene dal liquido di conservazione.

In una pentola capiente, scaldare un filo d’olio extravergine di oliva e aggiungere aglio e cipolla tritati finemente. Rosolare il soffritto di verdure aromatiche fino a quando diventano morbide e traslucide. A questo punto, è possibile aggiungere i pomodori tagliati o pelati.

Cottura E Servizio Dell’osso Buco

Per preparare la ricetta dell’Osso Buco, è importante conoscere anche la giusta tecnica di cottura e il modo corretto di servire questo delizioso piatto. Dopo aver seguito i passaggi precedenti per la scelta degli ingredienti, la preparazione della carne e la realizzazione del soffritto, è arrivato il momento di procedere con la cottura e il servizio dell’Osso Buco.

La cottura dell’Osso Buco può essere effettuata sia in pentola sul fornello, che in forno. Entrambe le metodologie consentono di ottenere un risultato delizioso, ma è importante prestare attenzione alla temperatura e al tempo di cottura. Se si opta per la cottura in pentola, è consigliabile cuocere a fuoco basso per circa due ore, aggiungendo il brodo di tanto in tanto per mantenere la giusta umidità. Se invece si decide di utilizzare il forno, si può cuocere a 180 gradi per circa 1 ora e mezza, sempre aggiungendo il brodo durante la cottura.

Una volta che l’Osso Buco è pronto, è il momento di servirlo in tavola per deliziare i commensali. Per un risultato estetico e gustoso, si consiglia di servire l’Osso Buco accompagnato da gremolata fresca, una salsa a base di prezzemolo, aglio e scorza di limone grattugiata. Questa salsa conferirà un tocco di freschezza al piatto e si sposa perfettamente con la carne e il suo sughetto.

Domande Frequenti

Quali sono gli ingredienti per l’osso buco?

Gli ingredienti per l’osso buco sono: carne di vitello, farina, olio d’oliva, carota, sedano, cipolla, vino bianco secco, pomodori pelati, brodo di carne, sale e pepe.

Come si prepara la carne dell’osso buco?

Per preparare la carne dell’osso buco, bisogna infarinare i pezzi di vitello e rosolarli in olio d’oliva fino a doratura.

Come si fa il soffritto di verdure aromatiche?

Per fare il soffritto di verdure aromatiche, si devono tagliare finemente carota, sedano e cipolla e farli rosolare in olio d’oliva fino a che diventino morbidi.

Quando si deglassa con il vino bianco?

Si deglassa con il vino bianco dopo aver rosolato la carne e le verdure aromatiche, aggiungendo il vino nella pentola e lasciando evaporare l’alcol.

Quando si aggiungono pomodori e brodo?

Si aggiungono pomodori pelati e brodo di carne dopo aver deglassato con il vino bianco.

Come si cucina e serve l’osso buco?

L’osso buco va cotto a fuoco lento per circa due ore o fino a quando la carne diventa morbida. Viene servito con il suo sugo e può essere accompagnato con risotto alla milanese.

Ci sono altre varianti o consigli per preparare l’osso buco?

Si possono aggiungere altre verdure, come peperoni o piselli, per arricchire il sugo. Inoltre, si consiglia di servire l’osso buco con una gremolata fresca a base di prezzemolo, aglio e scorza di limone.

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Prossimo